www.astronomiascuola.org



Siete qui: HOME > Photogallery > Gli ammassi

Gli ammassi

Ammassi aperti

Ammasso di Acca e Chi Persei

Ammasso di Acca e Chi Persei. Noto anche come M45, è il più bell’ammasso stellare del cielo. Probabilmente contiene circa 200 stelle di cui sette più luminose, distanti 415 anni luce. È possibile vedere, con i binocoli o piccoli telescopi, una lieve nebulosità che avvolge l’ammasso, da cui ha preso vita.

Ammasso delle Pleiadi

Ammasso delle Pleiadi. NGC 869 e NGC 884 costituiscono il famoso Doppio Ammasso. Sono una coppia di ammassi stellari correlati, che ad occhio nudo appaiono uniti come una macchia luminosa. Sono distanti circa 7000 anni luce.

Sono raggruppamenti formati da decine o centinaia di stelle. Essendo nate da una massa di gas comune hanno all’incirca la stella età. Sono stelle molto giovani ed in alcuni ammassi è possibile notare ancora il gas dal quale hanno preso vita (come ad esempio l’ammasso delle Pleiadi). Si trovano nei bracci galattici e quindi abbastanza vicini a noi.

Ammassi globulari

Ammasso M 22

Ammasso M 22. Noto anche come NGC 6656 è un ammasso di cui risalta, al telescopio, la forma notevolmente ellittica.

Sono insiemi di stelle il cui numero varia tra alcune decine di migliaia o milioni per gli agglomerati più grandi. I suoi componenti sono i più vecchi dell’Universo, si pensa infatti che abbiano un’età di oltre 10 miliardi di anni. Sono situati nell’alone che circondano tutta la Galassia e si sono formati da un’unica massa di gas. Ciò che li caratterizza è la loro forma sferica.



Creative Commons License